Skip survey header

Il futuro sostenibile della professione forense

Introduzione e consenso informato

Caro/a collega,
grazie del tempo che dedichi a quest’indagine, promossa dalla "Società Lombarda degli Avvocati Amministrativisti - SOLOM", sulla nostra professione.

Il presente questionario anticipa le iniziative del Laboratorio InFuturo che la "Società Lombarda degli Avvocati Amministrativisti - SOLOM" ha costituito nel 2021 per accompagnare l’ingresso della professione in una nuova era, descritta nel Rapporto CENSIS commissionato da Cassa Forense “L’impatto della pandemia sulla professione” (febbraio 2021) in questi termini: “In questi mesi sono cambiate molte abitudini. Molti comportamenti, considerati consueti e consolidati, sono mutati in qualcosa di nuovo di cui non si conoscono ancora tutte le implicazioni. In generale si avverte un ampio ridimensionamento delle aspirazioni, dei desideri, delle attese. Una sorta di ripiegamento che colpisce in maniera trasversale sia chi produce beni e servizi, sia chi li domanda.”

L'indagine mira a mettere a fuoco gli aspetti che riscuotono maggiore attenzione oggi fra i colleghi, sia per fotografare le prospettive della variegata classe forense, sia per promuovere azioni a favore di un futuro sostenibile per la professione, tanto a livello associativo e di categoria, che individuale.

La compilazione richiede pochi minuti.

Gli esiti, raccolti in forma anonima entro il 4 febbraio 2022 nel rispetto della normativa in tutela della riservatezza dei dati, ed elaborati in collaborazione con Jointly, società leader nel settore del welfare saranno condivisi sul sito della "Società Lombarda degli Avvocati Amministrativisti - SOLOM" e discussi attraverso un webinar organizzato.

Grazie per la cortese partecipazione,

Società Lombarda degli Avvocati Amministrativisti - SOLOM

Per informazioni, scrivere a infuturo.solom@gmail.com